BANNER DISCORD

ICC League ENTRA IN ITALIA CHE GIOCA

ICC League ENTRA IN ITALIA CHE GIOCA

Sono passati due anni dalla nascita di Ita Clan Competitions e sono stati due anni intensi. Siamo cresciuti in fretta, forse troppo, tanto in fretta che l’ organizzazione ha avuto non pochi problemi durante il suo percorso. Questo è il bello del mettersi in gioco e credere in quello che si fa. Dagli sbagli s’ impara e si cresce.

Qui bisogna ringraziare i Clan nella Community ICC, sono loro che non mollano e sono loro i veri protagonisti.  ICC  ha messo sempre in primo piano loro che continuano a credere in questo progetto.

Volevamo poi portare ICC ad un livello superiore, non farla rimanere un semplice server Discord o un semplice sito web riconosciuto solamente dai giocatori e dopo attente riflessioni e mesi di ricerche siamo arrivati alla conclusione e ad un colpo di fortuna.

Abbiamo trovato IcG, un’ Associazione che ci ha accolto a braccia aperte.

 

ICG, abbreviazione di Italia che Gioca è un’ associazione culturale (non una ASD) che ha deciso di credere nel nostro progetto e darci supporto per far crescere Ita Clan Competitions ancora di più e portarla a livello Nazionale ed Internazionale legalmente.

Italia che Gioca mette in primo piano il gioco compreso l’ eSport che in Italia al momento non è particolarmente considerato. Hanno deciso quindi di offrire ad Ita Clan Competitions ed ai suoi iscritti,  la possibilità di farne parte e di immergersi nel loro mondo con tutti i benefichi che ne deriveranno.

Italia che Gioca

Ho conosciuto i fondatori di ICG, Edgardo, Black e anche Diego, il Manager dell’ esport di Italia che Gioca e devo dire che sono ragazzi che mettono passione, impegno e dedizione in tutto quello che fanno.

Stessa passione e dedizione che abbiamo messo noi e voi in Ita Clan Competitions, portandola da un gruppo di players a più di 1000 iscritti.

L’ amministrativo di ICG non si ferma alla propria associazione, ma ricopre altri ruoli molto importanti al di fuori della stessa, come per esempio essere Responsabile di GEC di Viterbo e Rieti o di ricoprire ruoli amministrativi in altre associazioni.

I Progetti attivi di ICG sono innumerevoli, infatti, da statuto, l’Associazione «Italia Che Gioca» persegue gli scopi di promuovere e sviluppare lo studio e la diffusione del gioco in Italia e, altresì, lo studio e la diffusione del gioco in tutte le sue forme della letteratura di fantasia o a sfondo fiabesco, ai famosi eSports i videogiochi elettronici sportivi, ai giochi tradizionali e da tavolo, dagli Youtuber legati ai giochi agli Streamer, per finire con le meraviglie dell’arte del Cosplayer.

Altre informazioni interessanti potete trovarle scaricando il Pitch di IcG a questo link:  Italia che Gioca

Siamo sicuri quindi che questa collaborazione funzionerà per il meglio ed invitiamo tutti i nostri players di continuare a credere in quello che fanno ed in quello che facciamo.

 

 

Per poter partecipare in ICC  LEAGUE bisognerà Tesserarsi ad Italia che Gioca.

Dal 1 Dicembre 2019 ICC fa parte di Italia che Gioca.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.